Questa donna ha festeggiato il suo 105° compleanno: ha aperto la prima sartoria a Firenze

Storie Positive

Evelyn Bennett Guile ha dato la priorità alla famiglia e alla fede durante la sua vita. Ha girato per tutto il mondo e ha combattuto sempre per i diritti civili.

Guile ha festeggiato il suo 105° compleanno l’11 febbraio. La nativa della contea di Firenze era una dei sette figli nati dalla defunta Norfal e Naomi Lane Bennett.

Lei e il suo defunto marito, Earl Ernest Guile, erano i genitori di due figli. Guile è anche nonna di otto nipoti, bisnonna e bis-bisnonna.

Questa donna ha festeggiato il suo 105° compleanno: ha aperto la prima sartoria a Firenze

Ha goduto di buona salute e attribuisce la sua longevità all’esercizio fisico, alla dieta e alle attività che stimolano il cervello.

Guile è stata attiva nella sua chiesa per tutta la vita, prestando servizio come hostess e, in anni più recenti,

è stata orgogliosa di contribuire alla ristrutturazione della sala riunioni della chiesa che era nominato in onore di suo marito.

Questa donna ha festeggiato il suo 105° compleanno: ha aperto la prima sartoria a Firenze

Lei e il suo defunto marito, allora presidente della NAACP a Firenze, hanno lottato duramente per i diritti civili di fronte a condizioni e situazioni di pericolo di vita.

Guile era un’astuta donna d’affari che ha aperto la prima sartoria a Firenze e ha fornito servizi di sartoria e alterazione ai clienti neri.

Ha eccelso nella professione e negli affari del cucito per più di 50 anni e in seguito ha continuato a realizzare corsi di cucito.

Questa donna ha festeggiato il suo 105° compleanno: ha aperto la prima sartoria a Firenze

Ha anche trovato il tempo per divertirsi nella sua vita, viaggiando per il mondo.

Guile ha visitato tutti e sette i continenti. Le è piaciuto particolarmente il suo viaggio in Africa: ha visto la patria dei suoi antenati.

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento