Sul compito di matematica di un bambino di 7 anni, l’insegnante scrive “assolutamente patetico”

Notizie interessanti

Un insegnante dovrebbe sempre essere una figura di riferimento per i propri studenti.

Siamo tutti nati con abilità e capacità diverse, ma le critiche negative non migliorano né qualcuno né qualcosa.

La critica di un padre nei confronti dell’insegnante di suo figlio riguardo a un quiz di matematica è diventata virale, con molte persone che chiedono il licenziamento dell’insegnante.

Sul compito di matematica di un bambino di 7 anni, l’insegnante scrive “assolutamente patetico”

Kamdyn Piland ha ricevuto un quiz di matematica con le parole “assolutamente patetico” scarabocchiate sopra di esso.

Il bambino di seconda elementare ha consegnato il foglio a suo padre, che ha anche scoperto che Kamdyn aveva risolto 13 domande in 3 minuti, mentre disegnava una faccia triste.

Il padre, Chris, si è lamentato con l’insegnante riguardo a come questa affermazione fosse intesa ad aiutare suo figlio, e l’insegnante ha risposto “Mi dispiace che tu la pensi così”, secondo Chris.

Sul compito di matematica di un bambino di 7 anni, l’insegnante scrive “assolutamente patetico”

Così Chris ha usato Facebook per criticare l’insegnante. “L’insegnante di mio figlio Kamdyn è stata così scortese con lui e con me tutto l’anno”.

Ha aggiunto, “che lui torna a casa con questo, e sono oltre la frustrazione che qualcuno scriva questo su un lavoro di un bambino con una grande motivazione.”

“Mi ha reso davvero triste e arrabbiato”, ha detto Kamdyn. Ero furioso. Ed è stata una cosa molto crudele da fare.”

Nell’aprile dell’anno scorso, il tweet di Chris è diventato virale e ha ricevuto oltre 1.000 risposte da parte di persone.

Alcune delle quali concordavano con la critica dell’insegnante sulle prestazioni del bambino di 7 anni e altre che non erano d’accordo.

Sul compito di matematica di un bambino di 7 anni, l’insegnante scrive “assolutamente patetico”

Più di 20.000 persone hanno firmato una petizione che chiede il licenziamento dell’insegnante.

Un’altra petizione che chiede il mantenimento del lavoro dell’insegnante ha poco meno di 1.000 firme, notando che ciò che ha fatto è stato sbagliato, ma non sufficiente per essere licenziata.

Nel frattempo, Chris ha dichiarato nella sezione dei commenti del suo post su Facebook che non sapeva come l’incidente fosse stato gestito a scuola, ma che aveva tolto suo figlio dalla classe dell’insegnante.

“Forse ora verrà preso sul serio e si eviterà che accada ad altri insegnanti e studenti”, ha detto Chris.

Quali sono le vostre opinioni riguardo ai commenti dell’insegnante sul foglio di matematica di questo bambino di 7 anni?

Vi preghiamo di lasciare le vostre opinioni sulla nostra pagina Facebook e di condividerle.

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento