Michel Sardou ha smesso di interessarsi ai cavalli, perché secondo lui costa una fortuna

Storie Positive

Il famoso cantante Michel Sardou è sempre stato un grande amante dei cavalli e si è anche occupato del loro allevamento.

Ma ultimamente, l’artista 75enne ha smesso di interessarsi ai cavalli. L’amore per i cavalli era nato negli anni ’70, quando un giorno Alain Delon gli aveva fatto un regalo prezioso.

Era un trottatore che poi ha vinto un campionato europeo. E da allora, la star aveva cavalli per correre. Prima, Sardou ha vinto molte gare.

Michel Sardou ha smesso di interessarsi ai cavalli, perché secondo lui costa una fortuna

Ultimamente ha interrotto la sua entusiasmante occupazione, perché è deluso.

Ha investito molti soldi in questa attività, ma secondo lui i risultati non sono stati soddisfacenti.

Ha detto all’allenatore di corse di cavalli, se i suoi ultimi puledri non sarebbero stati bravi, allora avrebbe potuto smettere.

Michel Sardou ha smesso di interessarsi ai cavalli, perché secondo lui costa una fortuna

C’era anche un motivo molto serio per cui l’artista ha abbandonato la sua occupazione preferita.

La famiglia del suo amico Alec Head, dopo la perdita di Alec, ha venduto la loro scuderia dove il suo amico allevava con successo i cavalli purosangue.

E ora non c’era posto adatto per i cavalli di Sardou. Il cantante è diventato nostalgico, perché gli mancano i suoi cuccioli di un anno.

Michel Sardou ha smesso di interessarsi ai cavalli, perché secondo lui costa una fortuna

In un’intervista che racconta la storia dei suoi cavalli, il famoso artista ha aggiunto di avere buone notizie.

Sebbene il cantante abbia annunciato che sta per finire la sua carriera, si sta preparando a tornare di nuovo sul palco nell’autunno di quest’anno.

E per questo prende lezioni di canto poche ore al giorno nella sua villa vicino a Deauville.

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento