Guarda l’abito creato da 343 designer di varie nazioni: una vera opera d’arte

Storie Positive

Uno dei mestieri più antichi era il ricamo, e sia uomini che donne vi lavoravano.

Poiché il ricamo varia notevolmente da paese a paese e ha uno stile distintivo proprio, è incantevole.

Kirstie Macleod, un’artista britannica, ha preso la decisione di documentare la varietà di questa arte e lo ha fatto per tredici anni.

Kirsty ha avuto l’idea di progettare un abito che mettesse in mostra le tecniche di ricamo utilizzate da diverse culture in tutto il mondo.

Guarda l'abito creato da 343 designer di varie nazioni: una vera opera d'arte

Così e’ nata l’iniziativa originale, “The Red Dress” (Il Vestito Rosso).

Kirsty ha attraversato il globo con pezzi di stoffa coperti di ricami creati da artisti provenienti da tutto il mondo.

Il meraviglioso abito che ha realizzato, cucendo insieme questi pezzi era un vero capolavoro.

Il viaggio dell’abito è iniziato nel 2009 e nel corso di 13 anni ha viaggiato in 46 nazioni diverse. L’abito è stato lavorato da 343 diversi artisti.

Alcuni erano persone sfollate, altri erano artisti che erano cresciuti con il ricamo tradizionale e altri ancora stavano iniziando.

Guarda l'abito creato da 343 designer di varie nazioni: una vera opera d'arte

Africa, Sud America, Messico e altri luoghi hanno tutti ricevuto l’abito.

Ai ricamatori è stato chiesto di produrre un pezzo che esprimesse sia le loro personalità uniche che l’eredità culturale e le tradizioni della loro professione.

Quando il viaggio dell’abito è stato completato, è stato assemblato e trasformato in una vera opera d’arte.

Guarda l'abito creato da 343 designer di varie nazioni: una vera opera d'arte

Un meraviglioso strascico, una gonna ampia, maniche lunghe e un elegante corpetto con bottoni.

Sono stati utilizzati 84 pezzi di stoffa per creare questo capolavoro, e artigiani provenienti da tutto il mondo hanno lavorato su di esso.

Le esperienze di vita dei ricamatori, la storia familiare e il passato del loro paese hanno ispirato il design dell’abito.

Il prodotto finito è prezioso e splendido, poiché il ricamo ha stimolato una discussione sull’identità nazionale, unendo culture disparate ed eliminando le loro frontiere.

Il destino di quest’opera d’arte è quindi segnato: intraprenderà un altro viaggio epico, ma questa volta non sotto forma di stoffa scartata.

L’iniziativa “The Red Dress” viaggerà verso altri musei e gallerie in tutto il mondo per essere esposta.

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento