Quando un all-star di 8 anni scopre che il suo cameriere preferito vive in Motel, fa quanto segue

Gentilezza

Kayzen Hunter ha l’abitudine di fare colazione al Waffle House di Little Rock, Arkansas,

insieme alla sua famiglia, e durante queste escursioni ha sviluppato un’amicizia con la cameriera Devonte Gardner.

La madre di Kayzen, Vittoria Hunter, suo figlio e Gardner sono amici da oltre un anno.

“Hanno iniziato a conoscersi circa un anno fa. Kayzen accompagnava mio padre quando cominciava a viaggiare”, ha detto.

“Quando tornava a casa, mi raccontava quanto gli piacesse Devonte”, ha aggiunto Vittoria. Devonte, 29 anni, ricorda il cibo preferito di Kayzen.

Quando un all-star di 8 anni scopre che il suo cameriere preferito vive in Motel, fa quanto segue

“Ogni volta che entra, gli do sempre il cinque perché è quello che si aspetta”, ha spiegato Devonte. “È un ragazzo fantastico.

Ogni volta che entra, mi racconta barzellette come ‘Ehi, Devonte, ho una barzelletta per te’, e la prossima cosa che sai, stiamo ridendo”, ha detto il cameriere.

Kayzen ha detto di aver imparato qualcosa in più sulla vita di Devonte quando ha visitato il Waffle House con suo nonno, John Donofrio, alcuni mesi fa.

“Devonte ha detto che stava cercando di capire se qualcuno sapeva dove potesse comprare una macchina economica: aveva avuto difficoltà a risparmiare per una”, ha spiegato Kayzen.

Devonte, come lui e suo nonno hanno scoperto, percorreva molti chilometri a piedi da e per il lavoro ogni giorno e viveva in una camera di motel con sua moglie e due figli.

Quando un all-star di 8 anni scopre che il suo cameriere preferito vive in Motel, fa quanto segue

Avevano dovuto lasciare un appartamento infestato dai ratti e contaminato da muffa nera circa otto mesi prima.

“Volevamo trovare qualcosa di conveniente, così ci siamo trasferiti in una zona a basso reddito”, ha detto Devonte. “Eravamo stanchi di infestazioni di topi e scarafaggi e di muffa nera.

Le mie figlie si stavano ammalando. Non c’è riscaldamento o altre comodità. Dovevamo coprirci con quattro o cinque coperte per scaldarci quando fuori faceva freddo.”

Kayzen era triste per il fatto che il suo amico stesse attraversando un periodo difficile, così è tornato a casa e ha raccontato a sua madre la situazione di Devonte.

“Continuava a dire ‘Dobbiamo aprire una pagina GoFundMe e aiutare Devonte a comprare una macchina’”, ha detto Vittoria Hunter. “Non ha mollato. È un giovane con un grande cuore.”

La madre di Kayzen ha detto di aver accettato di aiutare suo figlio a creare una pagina GoFundMe con l’obiettivo di raccogliere 5.000 dollari per la nuova macchina di Devonte.

“Devonte è una delle persone più allegre e positive che tu abbia mai conosciuto!”, ha scritto Kayzen nella descrizione della campagna.

“Ci accoglie sempre con il sorriso più grande. Spero che il tuo cuore sia grande quanto il mio e che tu ti unisca a me nel diffondere gentilezza in tutto il mondo. Qualsiasi importo conta!”

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento