Invece di un appartamento, l’uomo ha speso tutti i suoi soldi in una casa galleggiante arrugginita, cosa che ha suscitato il ridicolo

Storie Positive

Il giovane carpentiere aveva l’intenzione di stupire tutti costruendo una villa galleggiante. Per questo motivo, ha acquistato una vecchia chiatta fuori servizio e si è messo al lavoro.

Quando i suoi amici hanno visto il relitto arrugginito, hanno solo riso di lui. Cosa si può fare con una vecchia catasta di metallo? Il giovane, però, era irremovibile.

Invece di un appartamento, l'uomo ha speso tutti i suoi soldi in una casa galleggiante arrugginita, cosa che ha suscitato il ridicolo

Ha usato i suoi ultimi soldi per comprare una chiatta.

Inizialmente aveva dei dubbi e voleva comprare un piccolo appartamento, ma non aveva abbastanza soldi nemmeno per il più modesto dei monolocali.

Di conseguenza, è nata l’idea di convertire la chiatta. È andato alla dacia e ha raccolto articoli per l’arredamento interno.

Bastava acquistare vernice e qualche attrezzo. Prima di tutto, ha rimesso a nuovo la struttura metallica pulendola dalla ruggine, riparando i buchi e dipingendola.

Ha poi iniziato a lavorare all’arredamento interno. Ha isolato le pareti metalliche dall’interno e ha aggiunto delle piccole finestre per apprezzare la vista del mare.

Invece di un appartamento, l'uomo ha speso tutti i suoi soldi in una casa galleggiante arrugginita, cosa che ha suscitato il ridicolo

La camera da letto è risultata essere piccola ma piacevole e unica.

Durante il giorno, il letto veniva trasformato in un armadio, e accanto a esso venivano appesi faretti con illuminazione soffusa.

Ha costruito la nuova cucina al posto di quella vecchia per evitare di dover cambiare la posizione degli impianti e delle tubature.

Un piccolo soggiorno o spazio relax con un divano morbido e un tavolino pieghevole si trovava accanto alla cucina.

Poiché era un carpentiere, ha completato praticamente tutto il lavoro da solo ed era anche abile nella lavorazione delle tubature.

Dopo aver finito l’arredamento interno, il giovane ha deciso di costruire un tetto apribile. È venuto fuori qualcosa di unico.

Poteva così navigare con il tetto aperto in tempo sereno, pescare, respirare aria fresca e chiuderlo in caso di vento e pioggia.

Quando tutto era pronto, l’uomo ha fatto scivolare la casa galleggiante in acqua, suscitando la gioia degli spettatori.

Dall’esterno e dall’interno, la chiatta ristrutturata sembrava un castello galleggiante. L’uomo aveva fantasticato su escursioni in mare, e ora poteva navigare restando a casa.

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento