Un adolescente precedentemente vittima di bullismo per la balbuzie lascia il pubblico senza parole con una straordinaria interpretazione della canzone

Storie Positive

La vita non è sempre un mare calmo. Ognuno affronta le proprie sfide, ed è importante non sminuire le lotte altrui solo perché possono sembrare insignificanti per te.

Prendi ad esempio il parlare in pubblico. Mentre può venire naturale per alcuni, per altri è una fonte di immenso ansia. Harrison Craig, concorrente di La Voce Australia, incarna questa lotta.

Un adolescente precedentemente vittima di bullismo per la balbuzie lascia il pubblico senza parole con una straordinaria interpretazione della canzone

Fin dalla giovane età, Harrison ha combattuto contro il balbettio.

Nonostante il suo talento e la sua personalità vivace, ha affrontato crudeli scherni da bulli che prendevano di mira il suo impedimento del linguaggio.

Un adolescente precedentemente vittima di bullismo per la balbuzie lascia il pubblico senza parole con una straordinaria interpretazione della canzone

Tuttavia, il suo amore per il canto lo ha tenuto in vita, anche quando ha considerato di rinunciare. All’età di soli 18 anni, Harrison ha deciso di fare un’audizione per La Voce Australia.

Scegliendo di cantare “Broken Vow” di Josh Groban, ha stupito i giudici con la sua voce potente e chiara. La sua performance gli ha meritato una standing ovation ben meritata.

Il viaggio di Harrison è una testimonianza del potere trasformativo della musica.

Nonostante il suo balbettio, il suo canto è rimasto inalterato, dandogli la fiducia e la forza per perseguire i suoi sogni. Guarda la sua notevole audizione qui sotto:

Vota l’articolo
Aggiungi Un Commento